Formazione psicomotoria per le educatrici dell’asilo nido

Nella fascia d’età 0-3 il bambino manifesta una richiesta continua di relazione che attiva nell’adulto la necessità di offrirgli sostegno e supporto, una base sicura che sappia cogliere il suo mondo interno ed esterno e che sappia restituirgli il piacere di esistere e dunque il piacere di concepirsi come persona degna di amore.

Lo sguardo, i gesti, il tono corporeo, tutte le diverse forme di contatto, il movimento, le posture sono strumenti di comunicazione e sono le vie che permettono al bambino di relazionarsi con il mondo esterno e di esprimere il suo bisogno di relazione.

Anagramma ha proposto percorsi formativi rivolti alle educatrici degli asili nidi sul tema del corpo e del movimento, con lo scopo di far riflettere le operatrici, a partire dall’esperienza laboratoriale proposta e condotta dalla psicomotricista, sugli aspetti spazio-relazionali della comunicazione con i bambini.