CTP

La funzione del Consulente Tecnico di Parte è quella di offrire una consulenza psicodiagnostica clinica in ambito forense a favore e tutela di una delle parti coinvolte in una causa legale, affiancando il Consulente Tecnico di Ufficio (CTU)in ogni sua azione, al fine di sostenere o contestare le osservazioni da lui prodotte sulla base delle proprie conoscenze e competenze tecniche. L’intervento valutativo del CTP può essere richiesto in ambito civile (ad esempio, affidamento dei minori nei casi di separazione giudiziale; amministrazione di sostegno, interdizione, inabilitazione; invalidità civile) o penale (valutazione dello stato mentale della vittima di reato; valutazione dell’entità di traumi psicologici subiti).